Dall’anoressia all’apporessia…quando le applicazioni informatiche diventano complici dei DCA

Questo curioso termine (che non ha certo alcuna valenza nosografica scientifica) ha cominciato di recente a circolare, prevalentemente in rete, e a diffondersi nella terminologia di chi si occupa di disturbi del comportamento alimentare.
Come facilmente intuibile, sta a indicare un fenomeno di recentissima diffusione tra coloro che hanno necessità di controllare il proprio peso corporeo, ma che, ahimè, rischia di diventare una pericolosa forma di dipendenza tecnologica tra chi del controllo del peso ha fatto la propria ragione di vita. Continue reading